17 agosto 2016

Summer Essentials | Makeup, Skincare & Haircare


Quest'anno ho barattato le vacanze con la vita da mamma. O meglio, da schiava, dato che stiamo parlando di un felino.
Ed è dalla prima settimana di luglio che mi ripeto che l'estate, in fondo, è quasi finita. Un po' come quando il giorno dopo aver compiuto 17 anni sei già praticamente maggiorenne.
Non mi sembra quindi esagerato iniziare a tirare le somme dei prodotti che più ho utilizzato in questi mesi e mi hanno aiutato a superare l'amarezza della città ad agosto, che farà tanto borghese dirlo, ma è una cosa a cui non ero abituata.

9 agosto 2016

Hekatè Your Own Beauty | Preview


Dai miei primi approcci alla cura della pelle ne sono passati di prodotti sotto ai ponti. Di tragedie, miracoli, orribili esperimenti fai-da-te e prodotti che proprio quando iniziano a dare risultati su un fronte, su un altro scatenano problemi.
Tutte cose che - se proprio vogliamo trovare del bene nei rash allergici - mi sono state utili per imparare a conoscere la mia pelle, a capirne i cambiamenti e le esigenze in modo da poterla trattare in modo adeguato. 
Mi è successo raramente però di trovare sul mercato prodotti che rispondessero a tutte queste esigenze; nelle mie intense sessioni di window shopping il più delle volte devo passare oltre per la presenza di ingredienti da me mal tollerati o per incompletezza delle formulazioni, dovrebbe essere un mio diritto poter eliminare i brufoli senza che il viso si trasformi nel luogo più arido del pianeta.

28 luglio 2016

Face of the Day | Wide Lovely Eyes


"Definizione della piega". Un concetto molto relativo per noi portatrici di mini-palpebra mobile/occhio infossato/palpebra cadente.
Ho un ricordo ben preciso della prima che sono stata truccata e non è un ricordo felice. Per me esisteva solo l'eyeliner liquido e morivo dalla curiosità di vedermi con una bella sfumatura viola, magari con anche un tocco di blu.
Il trauma è stato talmente forte che per anni ho vissuto con la convinzione che gli ombretti non fossero roba per me, perchè quell'occhio talmente piccolo che manco Milhouse senza occhiali doveva per forza essere colpa dell'ombretto viola, non del modo in cui era stato applicato.
Pace fatta con il cervello, un po' di studi e tanta pratica dopo ho capito che se volevo avere una piega definita e ingrandire l'occhio questa benedetta piega dovevo crearla di sana pianta.

17 giugno 2016

Face of the Day | Saint-Tropez


Qualche giorno fa vi ho accennato in una foto su instagram dell'ossessione che ho sviluppato per Saint-Tropez di Nabla usato anche - e soprattutto - come ombretto.
Questa mattina, dopo essere partita con l'intenzione di fare il solito soft smokey, ho pensato di sfruttarlo come base e aggiungere qualcosina.

Design by | SweetElectric